I TEMPLI DELL’ UMANITÀ

SALA DELLA VITTORIA

In questa sala, situata nel punto più profondo dei Templi, un suggestivo cielo stellato riproduce le costellazioni presenti 22.000 anni fa, alla latitudine dei Templi, ad evocare il tempo in cui è fiorita la civiltà di Atlantide.

esplora

SALA DELLA TERRA

Caratterizzata da otto colonne in ceramica bianca, riccamente decorate con basso e alto rilievi, questa sala ospita la complessa narrazione del principio divino unitario che, suddividendosi, crea la vita nell’Universo.

esplora

SALA DEI METALLI

In questa grande sala circolare, il superamento dei limiti umani e la conquista delle qualità spirituali sono raffigurate in un’avvolgente rappresentazione, che dal mosaico pavimentale sale verso le pitture murali e culmina nel soffitto in terracotta.

esplora

TEMPIO AZZURRO

Questa sala, scavata nel 1978 con picconi e scalpelli, rappresenta l’inizio della grande avventura dei Templi, nata da un piccolo gruppo di persone la cui visione ha ispirato, negli anni, migliaia di persone in tutto il mondo.

esplora

IL
LABIRINTO

Lo snodarsi di corridoi riccamente decorati, in cui l’elegante simmetria degli elementi architettonici richiama l’idea di camminare in un labirinto, rivela la complessa rappresentazione di centinaia di forze divine legate ai popoli del pianeta.

esplora

LA SALA DELL’ACQUA

Unica nel suo genere, questa sala ospita nelle sue pareti segni e simboli relativi a dodici alfabeti antichi, il cui scopo è perpetuare conoscenze e memorie ancestrali, mentre quattro serpenti dorati indicano i punti di affioramento delle Linee Sincroniche.

esplora

LA SALA DELLE SFERE

La Sala delle Sfere si trova nel punto esatto di intersezione delle quattro Linee Sincroniche, i grandi fiumi di energia sottile che circondano il nostro pianeta. In questo luogo è possibile diffondere e ricevere messaggi utili all’evoluzione dell’umanità.

esplora

LA SALA DEGLI SPECCHI

Sotto la luce luce dorata della cupola, immersi nell’atmosfera magica di questa sala, è facile che coloro che vi entrano si perdano negli infiniti riflessi che circondano ogni cosa, grazie al gioco di specchi sulle pareti e al suggestivo suono del gong.

esplora

PERCHÉ SONO STATI
COSTRUITI I TEMPLI

Tutti i luoghi del cosmo dove esiste la vita sono collegati attraverso canali di comunicazione, che a Damanhur chiamiamo Linee Sincroniche: flussi di informazione ed energia che intorno alla Terra formano un reticolo e supportano vibrazionalmente l’evoluzione di anime, popoli e pianeti.

Nel corso della storia dell’umanità sono state costruite molte antenne per ricevere le informazioni provenienti dalle Linee Sincroniche: siti sacri, piramidi, templi e cattedrali in tutti i continenti sono situati lungo queste speciali linee di energia.

I Templi dell’Umanità sono una di queste antenne.

Molti luoghi spirituali sul nostro pianeta hanno mantenuto nel corso dei millenni il collegamento con le Forze dell’evoluzione. L’architettura magica e spirituale si basa su codici, simboli e strutture per ricevere le informazioni provenienti dalle Linee Sincroniche e diffonderle in tutto il pianeta. Monaci, druidi, sciamani, sacerdoti e sacerdotesse con le giuste conoscenze, formazione e iniziazione sono i tecnici che hanno le chiavi per mantenere aperto il flusso a beneficio di tutta l’umanità.

L’indicazione di costruire i Templi dell’Umanità è stata data a Falco – Fondatore e Guida Spirituale di Damanhur – nel 1978. Falco aveva 28 anni e si era preparato a questo compito fin dall’infanzia, recuperando le sue memorie e antiche conoscenze.

Era evidente che una nuova antenna era diventata necessaria, per sostenere quelle già esistenti. L’area dove avrebbero dovuto essere costruiti i Templi ha le stesse caratteristiche del Tibet: è un punto di incontro di quattro Linee Sincroniche. Questo Nodo Splendente in Valchiusella non era noto e poteva essere il luogo ideale per dare l’avvio a una nuova linea di eventi, il seme per un nuovo futuro. Inoltre, attraverso prospezioni temporali, era stato possibile determinare che l’area sarebbe stata geologicamente, climaticamente e socialmente stabile per molto tempo a venire. La nuova Antenna Sacra avrebbe potuto portare avanti il suo compito per molto tempo verso il futuro.

È per questo motivo che sono stati costruiti i Templi. Ed è per questo che sono stati costruiti in Valchiusella.

IL BOSCO SACRO

UN TEMPIO ALL’ARIA APERTA

I Templi dell’Umanità sono parte di un sistema vivo di spazi sacri. Essi respirano e si connettono alle energie della Terra e del cosmo anche tramite gli alberi della collina dove sono stati costruiti.


Con amore e dedizione, nel corso di tanti anni di lavoro abbiamo riportato in vita gli alberi di questa zona, prima quasi morti, in modo che guarendo gli alberi potessero tornare anche le farfalle, gli uccelli e la fauna selvatica.

Solo il rispetto e l’integrazione di tutte le forme di vita possono trasformare un terreno in un territorio sacro, dove l’ecosistema energetico e spirituale possa creare una “bolla” speciale di pace.

Il Bosco Sacro di Damanhur è una palestra dove gli esseri umani possono evolversi e onorare la sacralità degli Alberi, connettersi alla loro coscienza collettiva e, attraverso di essi, ricreare un rapporto equilibrato anche con tutte le sottili forze della Natura.

In questo contesto è facile entrare in contatto con le nostre percezioni più profonde, quelle dell’anima, per trovare risposte fuori dagli schemi, lasciare emergere sensazioni, intuizioni e talenti da trasformare in poesia, bellezza, musica…

IL PROGETTO

LA SAGGEZZA
DEGLI SCIAMANI

Da diversi anni, in una suggestiva spirale di cristalli, il Bosco Sacro accoglie le cerimonie di sciamani di tutte le tradizioni del mondo.

La struttura atomica ordinata dei cristalli funziona come collettore e serbatoio di memoria, in cui i rappresentanti dei popoli possono “depositare” una copia della loro conoscenza, così che sia conservata e diffusa nel mondo grazie alle energie delle Linee Sincroniche, di cui i Templi sono un punto di accesso e raccolta. In questa maniera, Damanhur li aiuta ad affermare la loro esistenza e a dare forza ai valori spirituali del loro popolo.

La Spirale di cristalli è il primo passo verso la creazione del Tempio della Concordia, con il Parlamento dei Popoli,  dedicato a preservare e diffondere le conoscenze e la spiritualità dei Popoli nativi del Pianeta. Nel Tempi della Concordia i rappresentanti dei popoli indigeni potranno in futuro incontrarsi tra loro, con leader di pensiero e agenti di trasformazione sociale, in modo che la loro antica saggezza possa contribuire a risolvere alcune delle sfide del nostro futuro. 

I Templi dell’Umanità, il Bosco Sacro e la Spirale di Cristalli sono tre aspetti integrati di un’unica, grande Struttura Spirituale, che sarà completa con il Tempio della Concordia.  Un’opera collettiva nel rispetto del valore di ogni Popolo, cultura e tradizione per aprire la strada verso un’evoluzione umana più rapida, armonica e consapevole.

Rimani in contatto tramite la nostra newsletter!

Con l’iscrizione dichiaro di aver letto le informazioni sul trattamento dei dati personali.

TEMPLI DELL’UMANITÀ

DAMANHUR

Via Pramarzo 3
10080 Baldissero Canavese (TO)
Italia

contattaci