BENVENUTI A

DAMANHUR

I Templi dell’Umanità sono il cuore di Damanhur, federazione di comunità spirituali.

Damanhur è un movimento mondiale che ispira la vita di migliaia di persone impegnate a lasciare un segno positivo nel mondo.

La parte centrale di Damanhur si trova tra Torino e Aosta, in una valle incontaminata ai piedi delle Alpi piemontesi. I seicento cittadini che vi abitano hanno creato una società multilingue, aperta agli scambi con il mondo e le diverse culture dei popoli. Molti altri Damanhuriani vivono in altre parti d’Italia e in tutto il mondo e sostengono gli ideali e i progetti della Federazione.

Damanhur è stata fondata grazie all’ispirazione di Oberto Airaudi, Falco Tarassaco (1950-2013). Falco era un filosofo, guaritore, scrittore e artista, attivo nel campo della ricerca terapeutica e delle nuove scienze. Pittore innovativo e prolifico, ha creato uno stile personale di pittura chiamato “Pittura selfica”. Fin dalla tenera età, ha manifestato una visione spirituale precisa e grandi capacità di guarigione che ha sviluppati attraverso la sperimentazione costante.

Nel 1975, insieme ad un gruppo di colleghi ricercatori, Falco iniziò l’esperimento sociale e spirituale di Damanhur. La Federazione ha ora una propria Costituzione, un sistema di valuta complementare chiamato “Credito”, scuole per bambini, laboratori d’arte, una casa editrice, una fattoria biologica e un rinomato centro medico per le terapie olistiche.

Le migliaia di persone che si ispirano alla filosofia di Damanhur si riconoscono in un popolo spirituale. Si impegnano a rispettare la vita e ogni essere vivente; valori cari anche a tutte le popolazioni indigene del nostro pianeta. Per promuovere e diffondere questi ideali, Damanhur ha istituito una Fondazione e una ONG che ha uno status consultivo presso le Nazioni Unite.

La Federazione accoglie ospiti provenienti da tutto il mondo. È anche parte di GEN, la rete globale degli eco-villaggi, e il suo nuovo modello sociale-spirituale è spesso studiato da studiosi e ricercatori. L’Independent University of Damanhur offre programmi e corsi per condividere le scoperte fatte e le conoscenze acquisite in oltre quarant’anni di sperimentazione in tutti i campi del potenziale umano e della spiritualità.

COSA DICONO
DI NOI

DAVID PEARL

Ingegnere dell’Esperienza, Autore, Relatore, Performer. Fondatore di Street Wisdom

David Pearl è un innovatore che lavora nel mondo del business, delle arti e del cambiamento sociale. Attraverso i suoi libri, i suoi discorsi e i suoi eventi, realizza esperienze che smuovono le culture del lavoro, ispirano la performance e cambiano la vita in meglio.

David è il fondatore di Street Wisdom, un’impresa sociale internazionale che sta portando l’apprendimento esperienziale nelle strade delle città di tutto il mondo attraverso i suoi WalkShop gratuiti e guidati. Utilizzando un mix di psicologia, consapevolezza e scienza cognitiva, aiuta le persone a rispondere alle loro domande sulla vita e sul lavoro sbloccando un nuovo modo di pensare e una nuova direzione.

ROSS JACKSON

Il Global Eco-village Movement e il futuro

Ross Jackson è stato per molti anni un leader innovativo nel mondo del business e delle ONG, oggi è autore e imprenditore nel campo delle energie rinnovabili, delle nuove tecnologie e del cibo biologico. Ross è il fondatore del Global Ecovillages Network (GEN) ed è il presidente di Gaia Trust e Gaia Education. In questo video, condivide i suoi pensieri sullo stato attuale del mondo, del movimento degli ecovillaggi e del futuro del pianeta.

JULIE PIATT

Una guerriera del benessere spirituale, autrice, conduttrice di podcast, chef plant-based, speaker motivazionale, insegnante di yoga

Julie Piatt aka “SriMati” ha passato decenni alla ricerca del divino in tutte le sue esperienze di vita.

Abbracciando una dieta a base di piante e intraprendendo contemporaneamente una profonda pratica di meditazione, SriMati si è guarita da una grossa ciste nel collo, che i medici le hanno diagnosticato come una malattia incurabile. Questa esperienza le ha dato un’intima connessione con il cibo e le ha dimostrato la miracolosa capacità del corpo di guarire se stesso quando è supportato da cibi puri e vivi e da una connessione con l’anima.

Julie ha creato oltre 300 ricette a base di piante presenti in una serie di libri di cucina più venduti pubblicati da Avery/ Random House

MICHEAL PAWLYN

Cosa può imparare l’architettura dalla natura

Michael Pawlyn è un architetto inglese noto per il suo lavoro nel campo dell’architettura biomimetica e dell’innovazione.
È stato parte del principale team di architetti incaricato di progettare Il Progetto Eden in Cornovaglia, ed è uno degli speaker di maggior rilievo che prendono parte ad eventi su innovazione e sostenibilità ambientale. Il suo successo editoriale “Biomimetica in architettura” è stato pubblicato nel 2011 e ristampato nel 2016 con la prefazione di ???.
È uno dei tre fondatori del The Sahara Forest Project – un progetto che punta a procurare acqua pulita, cibo ed energie rinnovabili in zone aride – e rimane coinvolto come Partner Fondatore e Capo Progetto.

FEROZE DADA

Un viaggio spirituale verso il Burma e il Buddismo

Feroze Dada nasce a Karachi. Ha vissuto e lavorato per la maggior parte della sua vita a Londra. È stato un contabile e un commercialista qualificato, nonché ha ricoperto per 25 anni la posizione come socio di maggioranza della sua azienda di consulenza di Mayfair a Londra. Feroze è anche direttore non esecutivo di svariate aziende private. al di fuori della sua vita professionale, è appassionato di cricket e di musica. Suona con una sua band e occasionalmente conduce interviste televisive.

Nel 2012, durante un viaggio in Myanmar con sua moglie MuMu – fotografa, traduttrice e guida – fecero una gita in barca al meraviglioso lago Inle, ma una tempesta li obbligò a tornare a riva velocemente. Era buio e pioveva a catinelle. Sulla riva videro dozzine di occhi osservarli: erano alcuni monaci e bambini del monastero buddista di Phaya Taung, che offrirono loro riparo. Quella notte nel monastero cambiò la vita di Feroze. Incontrò il Monaco Superiore Phongyi, che si occupava con fervore delle cure e dell’istruzione di oltre 600 tra orfani e rifugiati, vittime delle guerre rivoluzionarie. Colpito dalla bontà radicale che permeava quegli atti nonostante la nera disperazione della guerra, Feroze si diede da fare per supportare il monastero e i bambini. Fondò il Inle Trust, avente come l’obiettivo di attenuare le condizioni di povertà e di scarsa sanità attraverso l’approvvigionamento di acqua, materiale sanitario, igiene ed istruzione.

CYNTHIA JAMES

Come le donne possono entrare a contatto con il loro potere e realizzare i propri sogni

L’ospite di questo episodio è Cynthia James, coach trasformazionale, leader d’ispirazione e insegnante: guida e aiuta migliaia di persone ad attuare importanti cambiamenti nella propria vita e nel mondo.

Cynthia discende da un lignaggio composto da 5 generazioni di donne preveggenti nel sogno, ma ha anche sperimentato cosa siano i traumi e gli abusi. Ha sentito la necessità di interrompere questo schema iniziando un profondo lavoro spirituale che l’ha condotta all’espressione creativa per mezzo di musica, insegnamento e scrittura. In particolar modo lavora con donne da ogni parte del mondo, guidandole in un processo di trasformazione tramite l’esperienza vissuta in prima persona.

OLEG CHERNE

Un viaggio spirituale lungo una vita

L’ospite in questo episodio è Oleg Cherne, conosciuto anche come Ben Chelero o Chom: tanti nome per i suoi diversi ruoli e personalità.
Oleg è un maestro del Tao, insegnante spirituale, esploratore, filosofo, ricercatore e produttore di vino alchemico. Nasce in Russia, nell’ex Unione Sovietica: da bambino cade dal tetto e rimane infermo per molto tempo. Quest’esperienza lo porta a sviluppare una grande introspezione e a scoprire le capacità di guarigione del suo corpo. In quest’intervista, Oleg spiega come la mancanza di “libertà esterna” gli abbia aperto le porte all’esplorazione della sua libertà interiore. In quel periodo della sua crescita, in Unione Sovietica si poteva essere imprigionati per aver effettuato pratiche spirituali, ma nonostante ciò Oleg sotiene che “la battaglia più difficile è quella con se stessi”. Condizioni oltre il confine dell’ordinario spesso danno l’opportunità di esprimere talenti straordinari: guarda il video per conoscere Oleg e la sua incredibile storia di vita.

DANIEL COATES

Guarire con i suoni e le frequenze

In quest’episodio siamo lieti di ospitare Daniel Coates, conosciuto come “Suntara” e sua moglie Rosarmy. Suntara significa “portatore di luce sulla Terra” ed è precisamente quello che vuole fare con la sua Musica per guarire con i suoni.
Daniel, è un professionista informatico australiano stabilitosi per lavoro a Londra e in passato soffriva di ansia. Grazie all’incontro fortuito con un vecchio amico cantante di opera lirica e sciamano del suono, prende parte ad una sessione particolare, durante la quale il suo amico utilizza la sua voce risonante per guarirlo: rimane profondamente colpito dall’esperienza. Inizia così la sua nuova vita, con la nascita di Suntara.

Ora Suntara ha scoperto se stesso ed è un esperto guaritore con suoni, viaggia per tutto il mondo con moglie e figli per offrire a sempre più persone le sue intense esperienze di guarigione con suoni.

L’estate passata ha visitato Damanhur e ha suonato nei Templi dell’Umanità. In quest’intervista con Esperide, Suntara e Rosarmy parlano di comes sia viaggiare per il mondo sull’onda della guarigione con suoni.

Guarda tutto il video per sperimentare una meditazione guidata con i suoni!

Rimani in contatto tramite la nostra newsletter!

Con l’iscrizione dichiaro di aver letto le informazioni sul trattamento dei dati personali.

TEMPLI DELL’UMANITÀ

DAMANHUR

Via Pramarzo 3
10080 Baldissero Canavese (TO)
Italia

contattaci