SPAZI SACRI PER L’ETÀ DEL

RISVEGLIO

SPAZI SACRI PER L’ETÀ DEL

RISVEGLIO

ESPLORA

THE TEMPLES

Una grande opera d’arte, scolpita a mano nella roccia nel cuore di una montagna in Piemonte.
I Templi sono un contenitore di devozione e di ideali puri, dedicati al Risveglio del divino dentro ogni essere umano.

I Templi sono una potente antenna di contatto con informazioni ed energie spirituali, costruita consapevolmente su un punto di incontro di Linee Sincroniche, flussi cosmici di collegamento della Vita.

VISITA E VIVI I

TEMPLI DELL’UMANITÀ

VISITA DI GRUPPO O ESPERIENZA PERSONALIZZATA:
SCOPRI I TEMPLI A MODO TUO.

CONTATTACI

VUOI PORTARE UN TUO GRUPPO?
CONDURRE PRATICHE SPIRITUALI NEI TEMPLI?

CONTATTACI

VUOI PORTARE UN TUO GRUPPO?
CONDURRE PRATICHE SPIRITUALI NEI TEMPLI?

CONTATTACI
Scopri l’Abaton

Un’

ESPERIENZA

avventurosa

Il primo piccone colpì la roccia in una calda notte di agosto. Era di sabato, nel 1978. Falco, il fondatore di Damanhur, e un’altra decina di damanhuriani sedevano intorno al fuoco in uno spiazzo dietro la casa, a ridosso della collina di Vidracco. Cadde una stella nel cielo, grande come raramente se ne vedono, luminosa e lenta che lasciò dietro di sé una striscia ben visibile di polvere dorata.

Venne interpretata come il segno che era il momento per iniziare a scavare verso il cuore della terra e costruire un’opera d’arte dedicata al Sacro in ciascun essere umano.

Appena terminato l’incontro, due dei presenti iniziarono a scolpire la montagna con martello e piccone. Continuarono a scavare con fervore tutta la notte: al mattino, quando giunsero altri a dar loro il cambio, erano già avanzati di oltre un metro nella montagna. I turni continuarono ininterrotti a gruppetti, quattro ore alla volta, per circa quindici giorni; poi divennero meno fitti, ma non si fermarono mai. Piccone e pala, secchi, piccone e pala, secchi, scalpello, martello, secchi…

L’entusiasmo univa i damanhuriani nel piacere di un’attività condivisa, che aveva anche il gusto dell’azione segreta. Le autorità locali non avrebbero mai concesso i permessi di costruzione, perché la Regione Piemonte non aveva leggi che regolassero costruzioni sotterranee di questo tipo, e perché il progetto sembrava impossibile da realizzare. Così, il segreto venne mantenuto per sedici anni.

COSA ALTRI

HANNO VISSUTO

LE MAGICHE TERRE DI

DAMANHUR

LE MAGICHE TERRE DI

DAMANHUR

IL NUOVO PHOTO BOOK

dei Templi dell’Umanità

I Templi dell’Umanità. Roccia, Arte & Luce.

ottieni la tua copia

IL NUOVO
PHOTO BOOK

dei Templi dell’Umanità

I Templi dell’Umanità. Roccia, Arte & Luce.

ottieni la tua copia

Rimani in contatto tramite la nostra newsletter!

Con l’iscrizione dichiaro di aver letto le informazioni sul trattamento dei dati personali.

    TEMPLI DELL’UMANITÀ

    DAMANHUR

    Via Pramarzo 3
    10080 Baldissero Canavese (TO)
    Italia

    contattaci